Condividi la pagina

Cosa ricorderò di questo triste periodo...

Pubblicato in Blog
Posted by  Giovedì, 04-02-2020
(0 Voti)

Beh sicuramente questa prigionia forzata è difficile per tutti, soprattutto per quei lavoratori i cui  settori  sono stati chiusi fin dall'inizio di marzo, dunque è un mese che sono costretti a casa.

La mia categoria, anche se ha  ridotto le entrate dell'80%, essendo molte aziende, nostre clienti, chiuse ,ha avuto la fortuna di lavoricchiare e quindi la mia è stata fino ad ora una mezza  prigionia e devo dire ringrazio il cielo per questo altrimenti, conoscendo il mio carattere, non difficile, di più, sarei già andata fuori di testa. Ora però consiglio anche a tutti voi di tenere duro, vedo da ciò che scrivete su facebook una realtà molto complicata. Lo intuisco dalla marea di post che pubblicate a raffica, dalle immagini quotidiane di ciò che mangiate a pranzo o a cena, siete diventati tutti master chef, sfornate una torta al giorno (quando  magari non avevate mai cucinato in vita vostra). Sempre, perennemente collegati al web e se da un lato questo, magari, vi fa sentire meno soli, dall'altro vi rende dipendenti e schiavi di un mondo che ormai  vedete solo attraverso un vetro (e questo sarebbe di sicuro meglio) ma che vedete esclusivamente attraverso il web. Siete diventati davvero insopportabili, non riesco più a reggere quelli che ogni momento ,come un mantra, ripetono e scrivono "state a casa", ormai è chiaro a tutti e a quelli a cui non è stato chiaro fin dall'inizio della pandemia non sarete di certo voi a pretendere che stiano a casa e che cambino idea su vostro suggerimento. Ma davvero siete tra quelli che pensano che questo periodo, difficile per tutti, porterà un cambiamento nell'anima profonda degli italiani?! Sicuramente lo porterà nelle abitudini, la tanto amata/odiata mascherina la dovremo indossare per un bel po' ma non cambierà  la "testa di cazzo" di noi italiani.  Io sono stronza e rimarrò tale, i buoni si  faranno furbi e diventeranno stronzi anche loro. La cattività in cui siamo sprofondati non mette in luce sicuramente il nostro aspetto migliore, ci siamo imbruttiti anche fisicamente ,vuoi che ci abbelliamo moralmente? La prigionia non produce mai  bellezza in alcun modo. Quindi...di che  cosa mi ricorderò? Beh dei cori da stadio sui balconi (quando c'era ben poco da festeggiare), delle dirette facebook (senza avere nulla di interessante da dire), delle bandiere d'Italia (che mai  avevate appeso ai vostri balconi, perchè detta tra di  noi non vi eravate mai  sentiti patrioti), della bandiera europea (che ancora sventola al balcone dei miei vicini,  che se non fossi così impossibilitata a raggiungerla ,giuro,  gliela avrei già strappata), delle vostre torte (fatte con tanto amore ma ricordate che si spalmeranno tutte sui vostri fianchi),delle foto ricordo che pubblicate quotidianamente (non è meglio vivervi il presente, tanto belli come eravate da bambini non lo  sarete più), della primavera che mai come quest'anno...tarda ad arrivare...

Letto 280 volte Ultima modifica il Giovedì, 02 Aprile 2020 13:13
Share »

PODCAST

PLAY TV WR 63

Archivio video

Web Radio 63

Benvenuto nel fantastico mondo musicale di Web Radio 63, per noi il tuo giudizio è importante, se ti va seguici anche su Facebook per condividere insieme un mondo di musica.

TECNOLOGIA


              

OLD VIDEOS

 

BecomeACreatorpreneur 400

Commenti recenti

PALINSESTO


DLUNEDI'
NCOMENATURA

button NcomeNatura

button beppelante


MARTEDI'
MUSICA NO STOP

button Toni Mix


MERCOLEDI'
UN'ORA D'AUTORE

Boton unoradautore

 button Nuove Entrate


GIOVEDI'
A BUSTA CHIUSA

button A BUSTA CHIUSA


VENERDI'
STYLO DJ

Botton StyloDJ


SABATO
DISCO DANCE

button DISCO DANCE

 


DOMENICA
MOTOWN

Sara Ienco 150x150


ASCOLTA
LA DIRETTA

 

Rimani Aggiornato

Ti invitiamo ad iscriverti, in maniera del tutto gratuita e libera, alle newsletter informative. Cliccando sul tasto sottostante "Iscriviti" potrai ricevere informazioni riguardanti le nostre attività. La nostra emittente Rispetta le norme GDPR (General Data Protection Regulation).
Registrati
Please wait


PRODOTTO
EDITORIALE

  L'aggiornamento di questo sito avviene in modo saltuario,non ha contenuti giornalistici e quindi non può essere considerato una testata giornalistica o un periodico o comunque un prodotto editoriale.

 


 

 

Note Legali

POLICY