Condividi la pagina

Emergenza Terra!

Pubblicato in Blog
Posted by  Mercoledì, 08-11-2021
(0 Voti)

Il 2021 pensavamo fosse migliore dell'anno precedente invece vedendone ormai buona parte ,sono passati  otto mesi da inizio anno, nulla è cambiato.

Siamo ancora infognati in questa pandemia che ci ha peggiorati sotto tutti i punti di vista, rendendoci più tristi, più soli, più menefreghisti, più irrispettosi e ,soprattutto ,più  fatalisti. Il motto di molti da un paio d'anni è il "vivere alla giornata" e in effetti chi ci riesce tutti i torti non li ha. Vedo davvero difficoltoso, soprattutto per le nuove generazioni, fare progetti a lungo termine, qualsiasi essi siano. Alla pandemia si sono aggiunti gli incendi scoppiati un po' ovunque che sono una netta e precisa testimonianza che nemmeno una pandemia ha redarguito le numerose teste di cazzo presenti tra gli "umani"( di chi pensate sia la colpa? ) Ora non so ancora che cosa non vi sia chiaro , siamo arrivati ad un punto di non ritorno. Lo testimoniano, quotidianamente, catastrofi ambientali di ogni sorta e ancora ci si ostina a non voler cambiare punto di vista. La tanto sbeffeggiata Greta continua a gridare a gran voce quello che sta succedendo e che ,se non si agisce ormai nell'imminente,nel giro ormai di pochissimi anni (10 anni e non secoli), ci saranno drammatiche conseguenze. Temperature sempre più elevate (vedi quest'estate rovente sotto tutti i punti di vista , gradi termici e incendi) , ghiacciai che si sciolgono velocissimamente, aria irrespirabile, foreste che continuano ad essere distrutte e disboscate , il perseguire con il petrolio e rifiutare fonti di energia alternative, la presenza ancora di allevamenti intensivi che, non solo non rispettano gli animali ,ma danneggiano enormemente il clima immettendo nell'aria grosse quantità di ammoniaca che, combinata ad altre componenti, genera polveri sottili. Ma tranquilli ora siamo tutti in vacanza, ora sotto l'ombrellone di sicuro non pensiamo a tutto questo, ora è estate ma per  quanto ancora avremo spiagge su cui posare le nostre stanche membra , dato che si parla anche di innalzamenti del livello del mare con conseguente sparizione di tratti di terra e paesi lungo le coste? Dai su, forse vi ho spaventato, forse sono solo io troppo pessimista ma vi do' questo compito per le vacanze...meditateci un po' su e pensate che ognuno di noi potrebbe, solo volendolo, fare qualcosina che, magari, sarà poco ma tutto fa! Buona estate!

Letto 131 volte Ultima modifica il Mercoledì, 11 Agosto 2021 14:55
Share »

PODCAST

PLAY TV WR 63

Archivio video

Palinsesto Video

 

Web Radio 63

Benvenuto nel fantastico mondo musicale di Web Radio 63, per noi il tuo giudizio è importante, se ti va seguici anche su Facebook per condividere insieme un mondo di musica.

TECNOLOGIA

paypal donazione1
              

Dirette esterne

 

Commenti recenti

PALINSESTO


LUNEDI'
MUSICA NO STOP

button NcomeNatura


 


MARTEDI'
MUSICA NO STOP

button Toni Mix


 


MERCOLEDI'
UN'ORA D'AUTORE

Boton unoradautore


 


GIOVEDI'
A BUSTA CHIUSA

button A BUSTA CHIUSA


 


VENERDI'
MUSICA NO STOP

Botton StyloDJ


 


SABATO
DISCO DANCE

button DISCO DANCE


 


DOMENICA
MOTOWN

Sara Ienco 150x150


 


ASCOLTA
LA DIRETTA

 


PRODOTTO
EDITORIALE

  L'aggiornamento di questo sito avviene in modo saltuario,non ha contenuti giornalistici e quindi non può essere considerato una testata giornalistica o un periodico o comunque un prodotto editoriale.

 


 

 

Note Legali

POLICY