Condividi la pagina

BUONA PASQUA

Pubblicato in Giornalaccio
Posted by  Giovedì, 04-09-2020
(0 Voti)

.GIOVEDI  SANTO:silenzio. Ultima Cena con gli apostoli ai quali lavò i piedi portando visivamente a far  pensare di quanto l'uomo può spogliarsi della sua prosopopea e della sua vanità.

E' bene riflettere che su 12 molti lo rinnegarono ed uno lo tradì in maniera "finale" per una manciata di monete. Poi seguì un venerdì di passione, che portò con sè la crocifissione, Un passo a favore della persona umana, perchè con la sofferenza del Figlio di Dio si pulivano le scorie negative.Ed ecco finalmente la Resurrezione.

E tornando alle campane, mute per due giornate,  si lanciano a inondare campi, città, ospedali, fin dove la brezza consente di giungere ai rintocchi in festa. E il don....dan...   celebra un atto di fede coinvolgente. Anche quest'anno le campane faranno il loro dovere, quello di rammentare a tutti gli uomini di buona volontà che ognuno è chiamato a fare ragionamenti col e sul prossimo. Tutti possono errare ma soprattutto i politici che governano devono ricordarsi della guida del buon padre di famiglia e mettere le linee guida dell' orientamento verso il popolo che li ha eletti. 

In questo fine-settimana verrà esposto un lenzuolo importante per la storia dell'umanità: la Sacra Sindone. Esposizione di un  telo che incute rispetto a tutti mentre  ha la sacralità per chi crede nella storia di quest'oggetto che dopo tante peripezie è approdato a Torino, città di casa per i Savoia. Sarà visibile in tv.

Qui mi calo nel presente dove una pandemia a livello mondiale sta sconvolgendo chi più chi meno l 'orbe terracqueo. La prima riflessione che viene da esternare è che sarà una Santa Pasqua di riflessione: niente gite fuori porta e nemmeno camminate con parenti giunti da fuori sotto i portici; niente gita al mare nè sui monti: il primo ministro ha decretato con il comitato delle "emergenze" che per evitare brutte sorprese nel post è bene continuare le chiusure eccetto le linee alimentari. Si continua con l'apertura della filiere alimentari e farmaceutiche; questo in sintesi l'imput per la Nazione il famoso ormai STIAMO A CASA,perchè solo con la manovra della distanziazione sociale si può vincere al meglio la battaglia contro il coronavirus. Una seconda considerazione: non è tanto l'arrivo inaspettato e improgrammabile (secondo paese coinvolto dopo la Cina) che mi fa arrabbiare, ma lo smantellamento  di presidio medico-sanitario pubblico che mi dicono addetti ai lavori ci sia stato nell'ultimo periodo: ove si può dire che abbiamo in Italia medici e infermieri molto capaci (ovviamente si parla di "media"), ma non in numero sufficiente. Abbiamo visto la dedizione di strutture mediche che facevano due turni, ridotti agli stremi, ma operativi. E quanti sono stati coinvolti con la malattia ed a volte anche la morte. Sulla Sanità è bene non risparmiare: certo non buttare dalla finestra i soldi, ma la struttura sanitaria non può essere "elemosinata" o defraudata.

 

Il capo del Governo Conte con i ministri stanno gestendo questo momento storico di grave drammaticità e tutti dobbiamo dare una mano. Ma i governanti devono fare meno parole spesso fini a se stesse,incidendo di più  sul campo del rilancio del lavoro dove a causa di questa pandemia si è fermato l' 80% dei lavori, dove già la nostra disoccupazione era un conclamato problema ed ora le liste di disoccupazione stanno esplodendo. La corda non va tirata: soprattutto i giovani devono ricominciare a vivere e non tenuti ai margini della società. Ci vorrà fantasia e buona volontà (e meno guerre interne per i potentati da conquistare). Mettere in moto l' Italia, presto e bene, puntando su varie eccellenze italiane che tutti sanno tranne, a volte, proprio i politici più dediti a pararsi da attacchi personali che dediti alla politica comune.

Riporto un sentir comune e, credo, non possa essere smentito (purtroppo). Alziamo la testa: siamo Italiani ! Presto bisognerà con vigore rimettere in moto tutti i segmenti di produzione, sperando e credendoci.

BUONA PASQUA A TUTTI....PROPRIO A TUTTI....alla prossima....beppelante

Letto 782 volte Ultima modifica il Venerdì, 10 Aprile 2020 14:36
Share »

Web Radio 63

Benvenuto nel fantastico mondo musicale di Web Radio 63, per noi il tuo giudizio è importante, se ti va seguici anche su Facebook per condividere insieme un mondo di musica.

TECNOLOGIA


              

OLD VIDEOS

 

BecomeACreatorpreneur 400

Commenti recenti

PALINSESTO


DLUNEDI'
NCOMENATURA

button NcomeNatura

button beppelante


MARTEDI'
TONY MIX

button Toni Mix


MERCOLEDI'
UN'ORA D'AUTORE

Boton unoradautore

 button Nuove Entrate


GIOVEDI'
A BUSTA CHIUSA

button A BUSTA CHIUSA


VENERDI'
STYLO DJ

Botton StyloDJ


SABATO
DISCO DANCE

button DISCO DANCE

 


DOMENICA
MOTOWN

Sara Ienco 150x150


ASCOLTA
LA DIRETTA

 

Rimani Aggiornato

Ti invitiamo ad iscriverti, in maniera del tutto gratuita e libera, alle newsletter informative. Cliccando sul tasto sottostante "Iscriviti" potrai ricevere informazioni riguardanti le nostre attività. La nostra emittente Rispetta le norme GDPR (General Data Protection Regulation).
Registrati
Please wait

Note Legali

POLICY