Condividi la pagina

Double Tiger

Pubblicato in Reggae
Posted by  Giovedì, 12-03-2020
(0 Voti)

Dopo aver lasciato il suo album di debutto della Easy Star Records, Sharp & Ready, acclamato dalla critica, Double Tiger (Jay Spaker) è tornato con The Journey, che è il suo più vario e collezione personale fino ad oggi.

L'album è previsto per l'11 dicembre e presenta un all-star schiera di artisti tra cui Slightly Stoopid, The Movement, Ranking Joe, Elliot Martin (John Brown’s Body), Suckarie (New Kingston) e Karim Israel (Arise Roots). Sono stati un paio d'anni tumultuosi per Spaker e la musica di The Journey riflette questo. Ha iniziato a scrivere e registrare il disco quando John Brown’s Body (per quale era chitarrista / cantante) era agli sgoccioli e stava andando in pausa. Lo aveva fatto di recente si è trasferito a Los Angeles dopo una vita trascorsa a New York (sia a nord che in città). Il suono dei brani riesce a catturare questo equilibrio tra le sue radici della costa orientale e il suono della costa occidentale in cui si era improvvisamente immerso, con una buona parte dell'album fortemente influenzato dalla vita della California, dall'oceano, dalle montagne e dalla vibrante costa sinistra cultura. Come dice Spaker, “questo album è una miscela dei molti stili di reggae che ispirano me. Il precedente era incentrato sul dub. Quando sono arrivato a L.A., ero in un altro luogo aperto e ho iniziato ad esplorare altri aspetti che avevo sempre amato - come gli amanti del rock, rocker, ma mai veramente incasinato nella mia scrittura. "

Mentre mixava e finiva il disco, Double Tiger dovette trasferirsi di nuovo a Ithaca, NY, a prendersi cura di suo padre, che stava combattendo una malattia che alla fine gli ha tolto la vita nell'agosto 2020. Aggiungi la situazione intorno a COVID-19 e la chiusura del settore dei tour: a pilastro della carriera musicale di Spaker - e questo disco diventa la colonna sonora di una serata viaggio più grande per l'artista veterano. Oltre ad essere famoso per il suo coinvolgimento con John Brown's Body, Spaker lo è anche metà del Tour De Force e co-fondatore del sound system alla moda Franco / Brooklyn etichetta Dub Stuy Records. Spaker ha anche collaborato con artisti leggendari come Luciano, Johnny Osbourne, Sly & Robbie, Brother Culture, Omar Perry, Al Campbell. Lutan Fyah, Eek A Mouse e Scientist, contribuendo a una prolifica produzione di pubblicazioni. Puoi sentire Double Tiger spingere attraverso una varietà di stili sulle tredici tracce dell'album mentre affronta argomenti più pesanti dalla politica e dalla società a temi universali di amore e umanità. "Drop Sound", con Slightly Stoopid, è un inno per tutti gli hard musicisti attivi che viaggiano instancabilmente per il mondo per dare “medicina” musicale alle persone. Una canzone che ci ricorda perché la musica dal vivo è così importante e guarda ai tempi futuri quando noi possono tutti riunirsi di nuovo per ascoltare. "Universal Love", con Karim Israel degli Arise Roots, lo è su come l'umanità sembra aggrapparsi al pensiero basato sulla paura, ma invece se avessimo un amore universale e vedeva tutti come una famiglia, come questo avrebbe reso un mondo più bello. A cambiare le cose è "Rub A Dub Party", con Suckarie of New Kingston, che porta vibrazioni da festa della vecchia scuola. Il quarto singolo uscito prima dell'album è “Shadow Dweller ", con The Movement, che parla di coloro che segretamente vogliono vederti fallire. È un promemoria per rimanere positivi e per non affrontare questo tipo di energia. The Journey mette in mostra un artista che colpisce il loro passo, mentre Double Tiger crea uno dei album reggae più emozionanti del 2020. Con il suo background vario e diverso approcci al reggae, non ci sono molti artisti nella scena statunitense che suonano molto simili Doppia tigre. I suoi stili vocali risalgono a star del reggae come Sugar Minott e Frankie Paul, fin dai primi giorni di dancehall, mentre la sua musica porta un nuovo approccio molto influenzato dalle tendenze attuali del genere.

Double Tiger conclude: “Sono molto privilegiato per fare musica e credere nel suo potere di guarire e riunire le persone. Quest'ultimo l'anno è stato fortemente trasformativo con la morte di mio padre, COVID, ecc questo album finalmente uscito nel mondo è una benedizione e vorrei dedicarlo a questo Pops. "

Letto 94 volte
Share »

PODCAST

PLAY TV WR 63

Archivio video

Web Radio 63

Benvenuto nel fantastico mondo musicale di Web Radio 63, per noi il tuo giudizio è importante, se ti va seguici anche su Facebook per condividere insieme un mondo di musica.

TECNOLOGIA

paypal donazione1
              

BecomeACreatorpreneur 400

Commenti recenti

PALINSESTO


DLUNEDI'
NCOMENATURA

button NcomeNatura

Attenti Alle Due

button beppelante


MARTEDI'
MUSICA NO STOP

button Toni Mix

Bottone FrancaGiusti


MERCOLEDI'
UN'ORA D'AUTORE

Boton unoradautore

 button Nuove Entrate


GIOVEDI'
A BUSTA CHIUSA

button A BUSTA CHIUSA


VENERDI'
STYLO DJ

Botton StyloDJ


SABATO
DISCO DANCE

button DISCO DANCE

 


DOMENICA
MOTOWN

Sara Ienco 150x150


ASCOLTA
LA DIRETTA

 

Rimani Aggiornato

Ti invitiamo ad iscriverti, in maniera del tutto gratuita e libera, alle newsletter informative. Cliccando sul tasto sottostante "Iscriviti" potrai ricevere informazioni riguardanti le nostre attività. La nostra emittente Rispetta le norme GDPR (General Data Protection Regulation).
Registrati
Please wait


PRODOTTO
EDITORIALE

  L'aggiornamento di questo sito avviene in modo saltuario,non ha contenuti giornalistici e quindi non può essere considerato una testata giornalistica o un periodico o comunque un prodotto editoriale.

 


 

 

Note Legali

POLICY