Condividi la pagina

Richi Sweet

Pubblicato in Musica Italiana
Posted by  Lunedì, 07-05-2021
(0 Voti)

Dopo il successo dell’album di esordio,“Resurrezione”, il cui singolo di lancio “Dedicata a me” aveva portato Richi a superare la prima selezione di Sanremo Giovani 2020 con Amadeus,

arriva il nuovo singolo, “Bugie”, a sugellare la proficua collaborazione con la label GNE Records di Brescia e con il produttore artistico, Maestro Giancarlo Prandelli.

In radio e negli stores, dal 2 luglio, “Bugie”, accompagnato da un Lyric video, è un brano Trap indie con un testo di grande attualità, scritto durante il lockdown, un momento che ha messo a dura prova la generazione di Richi e quanti lavorano nell’ambito artistico.

Un testo che esprime a tratti la rabbia nell’assistere a dinamiche incomprensibili, alle contraddizioni e alle mancanze di uno Stato che ha finito per affossare troppe categorie di lavoratori, che hanno oggi difficoltà perfino di sostentamento e sono ai limiti della sopravvivenza. Una denuncia pesante, che ci ricorda come le vittime siano superiori a quelle ufficiali, se vi si somma la miriade di suicidi di chi SI LEVA LA VITA/ INDEBITATI A VITA/ PENSA SOLO QUANTI /SONO QUEI COMMERCIANTI /CHE L’HANNO FATTA FINITA.

Un sistema che si è rivelato inadeguato a fronteggiare l’emergenza fornendo il necessario supporto ai propri cittadini in difficoltà e che ha finito per alimentare il malcontento attraverso ripetute “bugie”, quelle che Richi in modo schietto definisce “fesserie”, complici i media che, dietro la garanzie di tutela dalle fake news hanno alimentato una informazione deviata in modo complice.

E allora, in una situazione di tale gravità, fuori dalla propria portata e comprensione, cosa resta da fare per un giovane se non immaginare che sia tutto solo un brutto sogno e desiderare di svegliarsi presto per dire “NON ERA VERO”

 

Biografia

Riccardo Busi, in arte Richi Sweet, nasce a Itapetinga, in Brasile; a meno di due mesi di vita viene adottato da una famiglia di Modena che, nonostante i confini geopolitici e razziali, sfida tutti e tutto pur di salvare Riccardo e sua sorella; inizia a scrivere nella prima adolescenza e si destreggia in eventi e contest di freestyle.

A 17 anni, dall’home studio creatosi nella propria cameretta, registra la sua prima canzone. Le esperienze di bullismo e di violenza che, a causa del colore della pelle, ha subito nell’adolescenza, vengono riversate nei suoi testi in cui apertamente Richi si schiera in difesa dei più deboli, di quanti, come lui, hanno vissuto situazioni e traumi così gravi ed indelebili. Questo giovane artista, tuttavia, riesce a fare di ogni trauma un punto di forza e una fonte di ispirazione. Ritrovato suo fratello Stefano (che vive a Bergamo) più forte di prima inizia con determinazione il suo percorso artistico.

Fondamentale è l’incontro con il produttore Giancarlo Prandelli con cui inizia una proficua collaborazione che, dopo l’EP “Mary” 2019, lo porta ad essere selezionato da Amadeus per SANREMO 2020 con il brano “Dedicata a me”. Successivamente, sempre con Giancarlo Prandelli, pubblicano “Tulipano”, un singolo introspettivo a due voci. “Dedicata a me” diventa il singolo di lancio del primo album, “Resurrezione”, che riscuote da subito attenzione del pubblico e degli addetti ai lavori. L’album è un percorso autobiografico, una sorta di story telling attraverso 10 brani che raccontano la vita difficile di Richi, quasi fosse una favola moderna; una storia di paure, successi e insuccessi, che passano per adozioni e travagli. Un percorso attraverso brani dichiaratamente autobiografici come "Non è questione di colore" e "Dedicata a me", e altri in cui l’amore la fa da protagonista ed esplode ne "La bella e la bestia", "Ciao" e "Tulipano"; altri ancora come "Balotelli e Raffaella Fico", "Kurt Cobain", "Elisa", "Forse non hai capito" che descrivono stili di vita estremi o tematiche di carattere più sociale, i social media e soprattutto il razzismo e la difficoltà di inserimento.

Sempre con GNERECORDS e le edizioni storiche MUSICAVIVA esce nell’estate del 2021 “Bugie” nuovo singolo maturato durante la forzata reclusione dovuta alla pandemia.

Letto 277 volte Ultima modifica il Lunedì, 05 Luglio 2021 12:08
Share »

PODCAST

PLAY TV WR 63

Archivio video

Palinsesto Video

 

Web Radio 63

Benvenuto nel fantastico mondo musicale di Web Radio 63, per noi il tuo giudizio è importante, se ti va seguici anche su Facebook per condividere insieme un mondo di musica.

TECNOLOGIA

paypal donazione1
              

Dirette esterne

 

BecomeACreatorpreneur 400

Commenti recenti

PALINSESTO


DLUNEDI'
NCOMENATURA

button NcomeNatura

Attenti Alle Due

button beppelante


MARTEDI'
MUSICA NO STOP

button Toni Mix

Bottone FrancaGiusti


MERCOLEDI'
UN'ORA D'AUTORE

Boton unoradautore

 button Nuove Entrate


GIOVEDI'
A BUSTA CHIUSA

button A BUSTA CHIUSA


VENERDI'
STYLO DJ

Botton StyloDJ


SABATO
DISCO DANCE

button DISCO DANCE

 


DOMENICA
MOTOWN

Sara Ienco 150x150


ASCOLTA
LA DIRETTA

 

Rimani Aggiornato

Ti invitiamo ad iscriverti, in maniera del tutto gratuita e libera, alle newsletter informative. Cliccando sul tasto sottostante "Iscriviti" potrai ricevere informazioni riguardanti le nostre attività. La nostra emittente Rispetta le norme GDPR (General Data Protection Regulation).
Registrati
Please wait


PRODOTTO
EDITORIALE

  L'aggiornamento di questo sito avviene in modo saltuario,non ha contenuti giornalistici e quindi non può essere considerato una testata giornalistica o un periodico o comunque un prodotto editoriale.

 


 

 

Note Legali

POLICY