Condividi la pagina

Perché Sanremo...è Sanremo

Pubblicato in Blog
Posted by  Giovedì, 02-08-2018
(0 Voti)

Tutti gli anni mi riprometto di non guardarlo assolutamente, di voler fare l'alternativa ad ogni costo, di schierarmi con quelli che "io? nemmeno lo guardo!" e poi non ce la faccio..

.Così ieri sera (dandomi come giustificazione il fatto che occupandomi di radio, anche se a livello amatoriale, non potevo non dargli una sbirciatina ,almeno una sera) l'ho guardato non per intero perché poi un po' la serata un po' la stanchezza lavorativa hanno preso il sopravvento, ma il giusto tanto per rendermi conto che ci sono alcune belle canzoni (la mia preferita e'  quella del trio Vanoni, Bungaro, Pacifico) ma anche tanti orrori...Beh devo dire che quest'anno Sanremo non sprizza proprio gioventù da tutti i pori anzi, direi che i pori di quest'anno sono piuttosto plastificati. Amavo Baglioni in gioventù ma da quando è ricorso ad una chirurgia estetica profonda beh non lo si può vedere, mille volte meglio quel pigmalione di Pierfrancesco Favino che invecchia naturalmente ,con tanto di occhiaie incorporate che lo rendono ancora più affascinante e vero, soprattutto.Per quanto riguarda poi la selezione dei cantanti in gara ci sono certo professionisti ma non di primo pelo...Pensavo che i Pooh avessero dato l'addio definitivo al palcoscenico dopo i cinquant'anni di carriera e invece me li ritrovo in ordine sparso nuovamente come concorrenti di un festival, idem dicasi per gli Elii ( Elio e le storie tese) più uniti che mai con una canzone che è un addio alle scene, ma non lo avevano già preannunciato molti mesi fa? Cantanti dal comportamento "renziano" che promettono di ritirarsi ma non lo fanno mai...Bello il momento in ricordo di un grande cantautore del passato, spesso sottovalutato e preso poco in considerazione dal mondo musicale, Sergio Endrigo che però secondo me non doveva essere "ricantato" dai tre "tenorelli" (alquanto antipatici e spocchiosi) ma magari da un cantautore con la C maiuscola...Un po' delusa da Sting (lo preferivo, sinceramente ai tempi di Roxanne o Desert rose e non in questo duetto con Shaggy con un brano sicuramente ballabile ma che mi ricorda molto estati da villaggio turistico)...In piena coerenza con lo spirito di Sanremo di quest'anno ecco apparire il "quasi mummificato" Pippo Baudo che ci intrattiene con un monologo autocelebrativo sulla sua lunga carriera e in particolar modo esibisce un lungo elenco di "l'ho scoperta io!, l'ho scoperto io!" da accapponare la pelle! Direi poco altro durante la prima parte della serata, poi complice la mia ottima tisana camomilla-liquirizia sono crollata in un sonno profondo che mi ha permesso di fare pace con il mio cervello ma soprattutto con le mie orecchie...Buon proseguimento di Festival a chi avrà la tenacia di continuare a seguirlo, io darò forfait ...

Letto 267 volte Ultima modifica il Giovedì, 08 Febbraio 2018 13:50
Share »

Web Radio 63

Benvenuto nel fantastico mondo musicale di Web Radio 63, per noi il tuo giudizio è importante, se ti va seguici anche su Facebook per condividere insieme un mondo di musica.

TECNOLOGIA


              

Ultimi blog

Commenti recenti

PROGRAMMI RADIO

  • LUNEDI' 20:OO UN'ORA D'AUTORE

  • MARTEDI' 18:00 TONY MIX 21:00 JAZZ

  • MERCOLEDI' 18.15 NUOVE ENTRATE

  • GIOVEDI'  18:30 "A BUSTA CHIUSA"

  • VENERDì   22:00 BLUES

  • SABATO  23:30 DISCO DANCE

  • DOMENICA 21:30 MOTOWN

     

 

Note Legali

Rimani Aggiornato

Ti invitiamo ad iscriverti, in maniera del tutto gratuita e libera, alle newsletter informative. Cliccando sul tasto sottostante "Iscriviti" potrai ricevere informazioni riguardanti le nostre attività..
Registrati
Please wait

 

 

 

L'aggiornamento di questo sito avviene in modo saltuario,non ha contenuti giornalistici e quindi non può essere considerato una testata giornalistica o un periodico o comunque un prodotto editoriale.