Condividi la pagina

Ma, possibile?

Pubblicato in Blog
Posted by  Giovedì, 05-04-2017
(0 Voti)
  • dimensione font riduci dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font aumenta la dimensione del font
  • Stampa
  • Email
  • Your Website Title

Sono rimasta oggi sconvolta dai commenti sentiti su una radio da una delle tante persone che senza whatsapp era rimasta in piedi tutta notte perché non riceveva più messaggi e dunque era preoccupata.

Io se non dormo la notte è per problematiche serie: salute, lavoro, famiglia. Tutto perché ieri whatsapp era bloccato da un attacco alla sicurezza della chat, ma io mi chiedo ma come si può entrare in panico per una cazzata simile? Ma veramente l'umanità non ha altro a cui pensare che al messaggino non arrivato dall'amante o alla foto sconcia  che l'amico non è riuscito ad inviare???? Sono senza parole, io non ho nemmeno whatsapp (probabilmente molti di voi mi additeranno come arcaica, vetusta, antiquata) ma non me ne può fregar de meno! Una volta si viveva lo stesso, anche senza essere continuamente collegati con il mondo. Se ci si voleva sentire si telefonava a casa dell'amico/amica o per qualsiasi urgenza ci si recava in una cabina telefonica ed il gioco era fatto. Ma cosa siamo diventati e soprattutto cosa stiamo diventando (perché credo che le cose mano a mano che la tecnologia avanza diventeranno sempre più preoccupanti). Ma puoi andare in panico per un whatsapp????? Sconcertata, delusa e anche un po' incazzata per questa umanità penosa all'insegna della tecnologia , sempre meno attenta alla persona, ai sentimenti, all'amicizia e sempre più presa dalla ricerca sfrenata del NULLA...

Letto 158 volte Ultima modifica il Giovedì, 04 Maggio 2017 12:22
Share »
Roberta

Ciao mi presento sono Roberta e tutti i giorni potete condividere con me il mio Blog

Note Legali

PODCAST

Web Radio 63

Benvenuto nel fantastico mondo musicale di Web Radio 63, per noi il tuo giudizio è importante, se ti va seguici anche su Facebook per condividere insieme un mondo di musica.

TECNOLOGIA

Ultimi blog

Commenti recenti