Condividi la pagina

Ellis Cloud

Pubblicato in Artists
Posted by  Mercoledì, 09-20-2017
(0 Voti)
  • dimensione font riduci dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font aumenta la dimensione del font
  • Stampa
  • Email
  • Your Website Title
  • Video

“Walk on water”

singolo che anticipa “Born in The 20’s” album di esordio del cantautore e polistrumentista, sarà in rotazione radiofonica a partire da venerdì 6 gennaio.

 

“Walk on Water”

è il titolo del brano che anticipa “Born in The 20’s” album d’esordio, in uscita il 17 ottobre, di Ellis Cloud, nome d’arte del cantautore e polistrumentista palermitano Riccardo Lo Faso. Il singolo sarà in rotazione radiofonica a partire da venerdì 6 ottobre e sarà accompagnato da un video, girato da Francesco Lonatro e co-diretto da Ellis Cloud stesso, disponibile su YouTube a partire da martedì 2 ottobre. “Walk on Water” è una dedica ai fenomeni che riescono a monetizzare sul web senza avere alcun talento o particolare vocazione. Il pressante spam quotidiano. La posizione di un artista che confuso osserva un mondo in cui le statistiche dei fatti parlano più dei fatti stessi ed in cui chi emerge dal nulla più totale sembra Gesù Cristo che cammina sull’acqua. Il disco è “un miscuglio acustico ed elettronico sempre sul filo di una malinconia che finge più volte di lasciare l’ascoltatore, - racconta l’artista - ma che non lo fa mai davvero. L’ambientazione è futura ed i nati sono quelli dei 2020’s. L’album è una raccolta di storie di persone ambientate nel 2040 e raccontate con una naturalezza estranea all’uomo del presente e collocate in un futuro in cui tecnologie e strati sociali si sono spinti così lontano annullando totalmente il concetto di ‘bizzarro’ e di ‘incredibile’. Nelle registrazioni sono stati coinvolti alcuni dei musicisti più talentuosi della sua città tra cui Federico Quartana, Ciro Pusateri, Dario Grizzaffi, Lorenzo Passalacqua e Giorgio Bovì. Francesco Riccardo Lo Faso in arte Ellis Cloud nasce a Palermo nel novembre ‘87. Cantautore e polistrumentista, è cresciuto in un contesto musicale quasi interamente nazionalpopolare: viene preso miracolosamente in salvo da Duke Ellington e Benny Goodman a 14 anni. Studia clarinetto, e quando tolgono per 9 mesi l’adsl dal suo quartiere decide di imparare seriamente la chitarra. Scrive le prime canzoni a 19 anni. Spende troppi soldi in pedali ed a quest’ora invece di parlare di shoegaze probabilmente avrebbe un monolocale tutto suo. Ossessionato dal periodo musicale 1977/1984 ha suonato in tante formazioni, dal dream pop al new-rave al math-rock. Nel 2011 intraprende un’esperienza lavorativa newyorkese per un’azienda che sfortunatamente dopo pochi mesi chiude i battenti lasciandolo per due anni preda delle tensioni della Grande Mela e ispirandolo a raccontare le storie presenti in Born in The 20’s". Tra i suoi artisti contemporanei preferiti puoi trovare St. Vincent, Flying Lotus, Thundercat, Unknown Mortal Orchestra, Janelle Monae, Amy Winehouse e i Deerhunter, e sogna di potersi ubriacare con Mac DeMarco prima dei 30 anni.

 

Letto 81 volte Ultima modifica il Mercoledì, 20 Settembre 2017 17:28
Share »

Note Legali

PODCAST

NEWS

Web Radio 63

Benvenuto nel fantastico mondo musicale di Web Radio 63, per noi il tuo giudizio è importante, se ti va seguici anche su Facebook per condividere insieme un mondo di musica.

TECNOLOGIA

Ultimi blog

Commenti recenti

PROGRAMMI RADIO

  • LUNEDI' 20:OO UN'ORA D'AUTORE

  • MARTEDI' 18:00 TONY MIX 21:00 JAZZ

  • MERCOLEDI' 18.15 NUOVE ENTRATE

  • GIOVEDI'  18:30 "A BUSTA CHIUSA"

  • VENERDì   22:00 BLUES

  • SABATO  23:30 DISCO DANCE

  • DOMENICA 21:30 MOTOWN

     

 

Rimani Aggiornato

Ti invitiamo ad iscriverti, in maniera del tutto gratuita e libera, alle newsletter informative. Cliccando sul tasto sottostante "Iscriviti" potrai ricevere informazioni riguardanti le nostre attività..
Registrati
Please wait